Noleggio auto a lungo termine: perché conviene alle imprese e ai privati


Viviamo in un’epoca in cui, andare da un punto A ad un punto B, non è mai stato così semplice: i viaggi in aereo, seppure con gli aumenti dovuti alla pandemia, continuano ad essere convenienti. Internet facilita l'acquisto di auto nuove e usate, esistono decine di app di viaggio che ti aiutano a orientarti, e il trasporto pubblico è notevolmente migliorato. Più di tutto, però, si è fatta strada una nuova modalità di trasporto. O meglio, una nuova modalità d’acquisto dell’automobile: il noleggio a lungo termine (anche se parlare di “acquisto” non è propriamente corretto).

 

Ma cos’è esattamente il noleggio a lungo termine, e perché conviene alle imprese e ai privati?

Cos’è il noleggio a lungo termine

Noleggiare un’auto può sembrare complicato, e ricco di insidie. Ciò succede spesso quando si noleggia un’auto online, tipicamente per le vacanze, e ci si ritrova a pagare al banco del check-in molto più di quanto visualizzato sullo schermo del pc. Col noleggio a lungo termine, però, tutto questo non succede: il prezzo che viene fornito è un prezzo “tutto compreso”, senza sorprese. Già quando si seleziona l’auto desiderata ci si può fare i propri conti, sapendo esattamente quanto si spenderà ogni mese (e per quanti mesi).

 

Il noleggio a lungo termine è, di fatto, un contratto di locazione che ti consente di avere un’automobile a tua disposizione, senza dover sostenere il costo d’acquisto. Quello che dovrai pagare è un canone mensile, che comprende:

- l’utilizzo dell’automobile;

- l’immatricolazione;

- l’assicurazione (RC Auto, infortuni del conducente);

- il soccorso stradale;

- l’auto di cortesia, al bisogno;

- il cambio degli pneumatici;

- il bollo;

- la manutenzione del veicolo.

 

Il periodo minimo del noleggio è di 12-18 mesi, il periodo massimo di 60-72. Alla scadenza si può scegliere di restituire l’auto, prolungare il noleggio, noleggiare un’altra vettura oppure riscattarla.

Noleggio a lungo termine, i vantaggi per le imprese

Perché il noleggio a lungo termine conviene alle imprese? Perché, fornire ai propri dipendenti auto aziendali noleggiate con tale formula, permette di usufruire di diversi benefici.

Innanzitutto, il canone fisse mensile include ogni costo legato all’automobile e solleva da ogni responsabilità: l’azienda non dovrà più occuparsi di pagare bolli, di rinnovare polizze e di far fronte alle spese di manutenzione. Soprattutto quando il parco auto aziendale è ampio, ciò si traduce in un notevole risparmio di tempo e di denaro. In secondo luogo non dovrà sostenere le spese di acquisto per le automobili dei suoi dipendenti, a fronte di un’ampia possibilità di scelta: si possono noleggiare a lungo termine city car come grandi auto, a seconda delle esigenze dell’impresa e dei viaggi che il dipendente è chiamato a fare. Alla scadenza del contratto, se l’auto non serve più, non ci saranno problemi di svalutazione: l’auto non dovrà infatti essere venduta, ma potrà semplicemente essere restituita.

 

L’aspetto più conveniente, tuttavia, è la deducibilità fiscale. I costi del noleggio a lungo termine e i costi dell’IVA possono essere detratti al 100% se il veicolo viene utilizzato solo per finalità strumentali (in sostanza, se l’automobile non viene usata scopi diversi da quelli aziendali). Se l’uso non è esclusivamente strumentale, l’azienda può detrarre il 20% del canone annuo (fino a un massimo di 3.615,20 € a veicolo) e il 40% dell’IVA. Se però l’automobile è concessa in uso promiscuo ai dipendenti, è possibile detrarre il 70% del suo canone annuo e il 40% dell’IVA in caso di addebito in busta paga (la detrazione dell’IVA sale al 100% se il benefit è addebitato al lavoratore con fattura soggetta a IVA).

 

Innegabili sono anche i vantaggi per i liberi professionisti: chi ha una partita IVA può detrarre il 20% del canone annuo (fino a un massimo di 3.615,20 €), e il 40% o il 100% dell’IVA a seconda che l’uso dell’auto sia non esclusivamente strumentale oppure esclusivamente strumentale. Gli agenti di commercio possono detrarre invece l’80% del canone (fino a un massimo di 3.615,20 €) e il 100% dell’IVA.

Noleggio a lungo termine, i vantaggi per i privati

I privati non posso detrarre il costo del noleggio a lungo termine, tuttavia possono godere di ogni altro beneficio:

- nella rata mensile è compreso tutto: l’uso dell’automobile, il bollo, l’assicurazione, la manutenzione, il soccorso stradale;

- se la propria automobile ha un problema, si ha diritto all’auto sostitutiva;

      - non si ha il problema di rivendere l’auto, con i conseguenti problemi di svalutazione.